Welcome in Napoli ! We want you to enjoy your stay in Naples. We are here to offer tourist services in NAPOLI during your stay.

Dovunque sono andato nel mondo ho visto che c’era bisogno di un poco di Napoli. 
Wherever I went around the world I saw that there was a need for a little bit of Naples.

Conca dei Marini, il comune più piccolo e storico della costiera

0

Conca dei Marini fa parte della costiera amalfitana e come gli altri piccoli paesi che la compongono è da 20 anni patrimonio dell’umanità. Conca è anche il comune italiano più piccolo.

Le origini di Conca dei Marini sono molto antiche. Il posto deve il suo nome alla sua caratteristica forma a conca, appunto, e alla sua immediata vicinanza al mare. sin dal 272 a.c. è stato un luogo molto ambito anche per la posizione favorevole alla navigazione. Conca dei Marini è infatti conosciuta da sempre anche come la città dei naviganti. Tutt’ora la pesca è una delle attività svolte maggiormente e appena si arriva alla costa di Conca si notano numerose piccole imbarcazioni dei lavoratori locali.

La Marina di Conca è una delle immagini più suggestive e tipiche della costiera amalfitana. Non appena si arriva alla spiaggia si nota che la costa è circondata di piccole case bianche e imbarcazioni.

Conca de Marini, dalla torre alla grotta 

Tra le attrazioni del posto spicca la Torre del Capo di Conca de Marini. Si tratta di una torre di guardia risalente al Cinquecento situata su un promontorio, Capo di Conca. Da lì è possibile ammirare il panorama della costa.

Un’altra attrazione famosa di Conca dei Marini è la grotta dello Smeraldo. Si tratta di una grotta scoperta dal pescatore Luigi Buonocore nel 1932. La grotta deve il suo nome ai colori che è possibile vedere al suo interno.

Tra le architetture da visitare spiccano quelle religiose, come la chiesa di San Giovanni Battista, dedicata al patrono Sant’Antonio di Padova; la chiesa di San Pancrazio Martire, risalente a tempi antecedenti al 1300; la chiesa di San Michele Arcangelo e la Cappella della Madonna della Neve. La messa che ogni 5 agosto viene celebrata in spiaggia si conclude con una processione che termina proprio in quest’ultima chiesa.

Tra i periodi in cui visitare Conca dei Marini il più favorevole è quello estivo, sia per la possibilità di poter approfittare della spiaggia che per le numerose feste tradizionali e folcloristiche che si svolgono soprattutto tra luglio e settembre.

Share.

Comments are closed.