Welcome in Napoli ! We want you to enjoy your stay in Naples. We are here to offer tourist services in NAPOLI during your stay.

Dovunque sono andato nel mondo ho visto che c’era bisogno di un poco di Napoli. 
Wherever I went around the world I saw that there was a need for a little bit of Naples.

Stazione di Dante, dove vetro e acciaio incorniciano un’antica statua nel centro della città

0

La stazione Dante della metro di Napoli è situata nella piazza dedicata al poeta, scrittore e politico Dante Alighieri celebre in tutto il mondo per la sua Divina Commedia.

La stazione Dante è poco lontana dalla fermata Museo ma offre la possibilità di recarsi in luoghi differenti.

Come già spiegato nella [guida bookingnaples, inserire collegamento), la stazione di Dante è stata progettata da Gae Aulenti ed è celebre per la struttura in vetro e acciaio che incornicia, da lontano, la statua di Dante posta al centro della piazza.

All’interno della stazione è possibile ammirare opere d’arte di artisti italiani e stranieri. Jannis Kounellis è l’autore di un’installazione fatta con tasselli di ceramica, scarpe, un cappotto, un cappello e dei treni giocattolo. Joseph Kosuth ha creato un’installazione con neon e frammenti del Convivio di Dante. Inoltre, sono visibili opere di Nicola De Maria, Michelangelo Pistoletto e Carlo Alfano.

Dalla stazione Dante è possibile recarsi facilmente a Montesanto, una stazione da cui poter prendere al funicolare per il quartiere Vomero, la cumana e la circumflegrea per visitare luoghi distanti dal centro della città e la linea 2 (inserire collegamento) della metropolitana.

Le attrazioni di Napoli raggiungibili dalla fermata Dante sono il centro storico, il teatro Bellini e via Toledo. Il centro storico è raggiungibile attraversando una delle porte della città antica, Port’Alba. Dopo aver attraversato la strada, lungo cui ci sono tante bancarelle di librerie dove poter comprare libri a poco prezzo – anche in lingua straniera, è possibile salire a destra verso il Teatro Bellini e l’Accademia di Belle Arti (un’architettura in tufo, tipico materiale napoletano), oppure proseguire seguendo la strada così da vedere il Conservatorio e, più avanti, chiese come la chiesa di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta.

Da Dante è possibile raggiungere in pochi passi via Toledo, una delle strade principali del centro della città, tramite cui raggiungere la famosa piazza Plebiscito, il Palazzo Reale o il Real Teatro San Carlo.

Share.

Comments are closed.