Welcome in Napoli ! We want you to enjoy your stay in Naples. We are here to offer tourist services in NAPOLI during your stay.

Dovunque sono andato nel mondo ho visto che c’era bisogno di un poco di Napoli. 
Wherever I went around the world I saw that there was a need for a little bit of Naples.

Garibaldi: scopri la stazione dove puoi andare dove vuoi

0

La stazione di Garibaldi della Metro di Napoli appartiene alla linea 1. Dalla stessa stazione è possibile andare praticamente ovunque: raggiungere l’aeroporto di Capodichino o il porto, prendere qualsiasi treno locale o nazionale o raggiungere le fermate degli autobus poco distanti. Infatti, la stazione di piazza Garibaldi è anche conosciuta come Napoli Centrale.

Sebbene da Garibaldi siano raggiungibili diverse attrazioni e punti di riferimento della città come le principali piazze, chiese e monumenti tra cui il Duomo e dei musei, anche la stazione stessa è un’opera architettonica degna di attenzione.

La stazione Garibaldi è stata rimodernata dall’architetto francese Dominique Perrault. Perrault ha riprogettato sia la stazione che tutta la piazza, nonostante alcuni dettagli siano stati lasciati come in passato. È il caso del tetto, progettato da Bruno Zevi e utilizzato come scenario di film, telefilm e video musicali, come nel caso della famosa canzone cantata da Mina “Se telefonando”. Una caratteristica del progetto di Perrault sono le coperture in acciaio e teflon forato che rivestono tutta l’area dedicata alla metro di Napoli, dotata di un’area shopping e di tantissimi ristoranti dove poter assaggiare da subito la cucina napoletana e italiana oppure sperimentare ricette di luoghi lontani.

Garibaldi fa parte delle stazioni dell’arte della Metro di Napoli. Al suo interno sono visibili delle opere di Michelangelo Pistoletto. Si tratta di opere che vedono ritratte delle persone su degli specchi, opere molto adatte al contesto di continuo passaggio di molte persone.

Dalla stazione Garibaldi è possibile proseguire su corso Umberto, una grande strada che porta a piazza Bovio. Corso Umberto è circondato di palazzi di edilizia napoletana in cui poter ammirare caratteristiche finestre alte e balconi con decorazioni floreali tipicamente italiane.

Un’altra possibilità è quella di andare verso due porte dell’antica città vicine a Garibaldi, porta Nolana e porta Capuana. Entrambe sono molto vicine a piazza Garibaldi.

 

Share.

Comments are closed.