Welcome in Napoli ! We want you to enjoy your stay in Naples. We are here to offer tourist services in NAPOLI during your stay.

Dovunque sono andato nel mondo ho visto che c’era bisogno di un poco di Napoli. 
Wherever I went around the world I saw that there was a need for a little bit of Naples.

Natale a Napoli

0

Natale a Napoli permette di immergersi tanto nelle tradizioni quanto nelle novità. L’atmosfera natalizia inizia dall’8 dicembre, festa dell’Immacolata (Feast of the Immaculate Conception), e continua fino all’epifania, il 6 gennaio.

Per chi ama conoscere approfonditamente le tradizioni dei luoghi da esplorare e intende trascorrere il Natale a Napoli è d’obbligo una passeggiata a via San Gregorio Armeno (alley of the nativity scene makers). Si tratta di un vicolo situato tra via dei Tribunali e Spaccanapoli in cui sono situati quasi esclusivamente botteghe di artigiani che si dedicano ai pastori. I personaggi proposti non sono solo quelli che occorrono per un presepe tradizionale: gli artigiani napoletani amano proporre piccole figure di politici, personalità dello spettacolo e della musica arrivando a rappresentare persino il papa.

Per un Natale a Napoli tradizionale al massimo bisogna essere attenti alle ricette che propongono le cucine partenopee per l’occasione. Come piatti principali (maincourse) si suggerisce il capitone (un’anguilla) e il baccalà. Quest’ultimo può essere proposto sia in ricette che lo vedono protagonista di un primo piatto sia come secondo, solitamente fritto. I tipici dolci natalizi napoletani sono gli struffoli, piccole palline di pasta fritte e ricoperte da miele e zuccheri; i mustaccioli e i roccocò, dolci al cioccolato dall’interno morbido.

Tra le novità di questo natale spiccano l’opera della artista contemporanea spagnola Ana Soler, un albero di Natale lungo ben 50 mila metri fatto in filo di rame. L’albero è nell’atrio dell’Hotel Mediterraneo e fa parte di un’installazione intitolata “Christmas Endless Light – Tramas de Luz”.

Gli amanti della musica non potranno perdersi i concerti che si svolgeranno in occasione del Natale a Napoli, come quello del 24 dicembre alle ore 12 per pianoforte e chitarra, genere flamenco / jazz e quello del 30 dicembre alle ore 20.30 durante il quale sarà riproposto il classico di Dickens “A Christmas Carol” in una nuova forma. Entrambi i concerti si svolgeranno presso la Sala del Capitolo a San Domenico Maggiore.

Infine, chi è in cerca di eventi per bambini potrà visitare il villaggio di Babbo Natale alla Mostra d’Oltremare e ad Edenlandia, dove ci saranno giostre, mercatini e iniziative quotidiane pensate appositamente per tutta la famiglia.

Share.

Comments are closed.